E’ operativo ed è aperto a tutti – gratuitamente – lo 010.7212178, il numero attivato dal’Ente Nazionale Protezione Animali per aiutare i residenti e gli animali che hanno dovuto abbandonare le loro case in seguito al crollo del Ponte Morandi. Per quanto riguarda conigli, tartarughe, rettili, roditi e animali esotici, Enpa è in grado di fornire ospitalità diretta e gratuita nelle proprie strutture, adatte a queste specie. Invece, per quanto riguarda cani e gatti, l’associazione, che a Genova non gestisce canili né gattili, può fornire un supporto indiretto, mobilitando la rete di contatti per trovare stalli o sistemazioni temporanee. Anche questa richiesta può essere sottoposta agli operatori dello 010.7212178.

Per l’emergenza del Ponte Morandi, l’Ente Nazionale Protezione Animali non ha attivato nessun tipo di sottoscrizione o raccolta, né di cibo né di fondi. E non intende farlo. Infatti L’iniziativa promossa dall’associazione vuole essere una mano tesa, un gesto di solidarietà, verso la popolazione di una città troppe volte funestate da calamità e “incidenti”.

Il numero di contatto dell’Enpa è lo 010.7212178.