Attualità Piazza Carlo III, Verdi: luogo simbolo della lotta tra...

Piazza Carlo III, Verdi: luogo simbolo della lotta tra vandali e comune. Bagni pubblici vandalizzati e difficoltà a manutenere le aiuole continuamente devastate

-

“Piazza Carlo III deve essere salvata dal degrado e dall’inciviltà che ne stanno rovinando l’immagine e il decoro. Il continuo braccio di ferro tra l’amministrazione comunale che programma lavori di riqualificazione e i vandali che distruggono tutto deve cessare. Lo scempio della toilette pubblica nei pressi della fermata degli autobus sta diventando una bomba ecologica con liquami che sgorgano dalle tubature e colonie di ratti che circondano i giardini. Anche la manutenzione delle aiuole risulta essere difficoltosa a causa dei continui atti di vandalismo. Serve un piano straordinario per restituire dignità alla piazza e per tenere lontani i vandali. Abbiamo deciso di chiedere all’amministrazione comunale di predisporre interventi per sostituire le toilette  e per ripristinare il decoro urbano. Al tempo stesso impegneremo la Polizia Municipale per ottenere la videosorveglianza per tutelare una delle piazze più belle della città”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il consigliere comunale del Sole che ride, Marco Gaudini.

Ultime Notizie

Bombe d’acqua, in Sicilia continua la paura: tromba d’aria nel Catanese

  di Simona Minucci PALERMO - È il 15 luglio quando a Palermo il maltempo si trasforma in un incubo: in...

La Campania è la peggiore regione per reati ambientali, l’allarme di Legambiente

di Simona Minucci “Per qualche mese ci siamo illusi che qualcosa potesse cambiare, che nulla dovesse per forza tornare come...

Regionali in Campania, Europa Verde presenta i primi candidati

Questa mattina Europa Verde ha presentato i primi candidati per le prossime elezioni regionali in Campania. Al Gambrinus presenti...

Melito, si dimette l’assessore al Bilancio Angela Arsenti

"Troppe divergenze su atti importanti per l'amministrazione, impossibile andare avanti" Melito (NA). “Mi rivolgo, doverosamente, ai miei concittadini, sostenitori ed...

Movida ai tempi del Covid, bar e ristoranti chiusi alle 23, ma non è abbastanza

di Simona Minucci Alla vigilia della riapertura di bar e ristoranti dopo il lockdown di due mesi imposto dall’emergenza da...

Ciao Carmine

Di alcuni scopri quanto davvero ti siano cari nel momento in cui disgraziatamente vanno via. Ci è successo con...

Potrebbe interessarti anche...
Raccomandati per te...