Attualità Animali. Processo al “killer dei gatti”, l’accusa chiede un...

Animali. Processo al “killer dei gatti”, l’accusa chiede un anno e quattro mesi

-

Un anno e quattro mesi di reclusione. Questa la richiesta avanzata oggi dal Pubblico Ministero al termine della sua requisitoria nel procedimento a carico di M.F., 43enne di Trescore Balneario (Bergamo) che deve rispondere del reato di maltrattamento e uccisione di animali. L’uomo è accusato di aver torturato e ucciso diverse gatti – sono state raccolte prove ed evidenza per cinque animali, ma il loro numero potrebbe essere molti più alto – che era riuscito a farsi dare in adozione, attraverso canali internet, da ignare affidatarie.

Nel corso del processo Claudia Ricci, avvocato di parte civile che rappresenta l’Ente Nazionale Protezione Animali, ha più voltesottolineato l’estrema pericolosità sociale dell’imputato e rimarcato la stretta correlazione esistente tra i maltrattamenti compiuti sui gatti e la propensione a replicare tali violenze – sotto forma di abusi psicologici – sulle persone. In altri termini, secondo l’avvocato dell’Enpa, esiste una concreta possibilità che il 43enne possa tornare a delinquere. D’alto canto, è ormai dimostrata anche a livello scientifico la stretta correlazione esistente tra reati in danno agli animali e reati in danno alle persone, con i primi che costituiscono un importante indicatore di predicibilità dei secondi, come dimostra proprio il caso in questione.

L’imputato infatti era solito documentare le sevizie inflitte ai felini e inviare foto e filmati alle signore gli avevano affidato i gattiPer questo a M.F. è stato rinviato a giudizio in un altro processo, giunto a sentenza lo scorso dicembre con una condanna a due anni per stalking. L’udienza di oggi si è chiusa con un rinvio al 1° marzo, giorno in cui sono attese le repliche della difesa di M.F.

Ultime Notizie

Microcredito Comunale a sostegno delle imprese, istituito a Pimonte prima realtà del Sud Italia. Palummo: “Strumento indispensabile per lo sviluppo del territorio”.

“E’ un grande risultato, ci abbiamo sempre creduto e finalmente ci siamo riusciti. Siamo determinati – ha detto Michele...

Bombe d’acqua, in Sicilia continua la paura: tromba d’aria nel Catanese

  di Simona Minucci PALERMO - È il 15 luglio quando a Palermo il maltempo si trasforma in un incubo: in...

La Campania è la peggiore regione per reati ambientali, l’allarme di Legambiente

di Simona Minucci “Per qualche mese ci siamo illusi che qualcosa potesse cambiare, che nulla dovesse per forza tornare come...

Regionali in Campania, Europa Verde presenta i primi candidati

Questa mattina Europa Verde ha presentato i primi candidati per le prossime elezioni regionali in Campania. Al Gambrinus presenti...

Melito, si dimette l’assessore al Bilancio Angela Arsenti

"Troppe divergenze su atti importanti per l'amministrazione, impossibile andare avanti" Melito (NA). “Mi rivolgo, doverosamente, ai miei concittadini, sostenitori ed...

Movida ai tempi del Covid, bar e ristoranti chiusi alle 23, ma non è abbastanza

di Simona Minucci Alla vigilia della riapertura di bar e ristoranti dopo il lockdown di due mesi imposto dall’emergenza da...

Potrebbe interessarti anche...
Raccomandati per te...