“Con l’arrivo delle rigide temperature invernali ho chiesto a Metronapoli di lasciare aperte le stazioni della metropolitana per ospitare i clochard. Si tratta di una misura emergenziale importante per prevenire la triste conta delle vittime del freddo nella nostra città. Al tempo stesso ritengo che non sia più procrastinabile questa situazione emergenziale per la quale molta responsbilità è imputabile ai continui tagli sul welfare che impoveriscono i comuni e non consentono la realizzazione e la gestione di strutture per l’ospitalità dei più deboli la cui assistenza è rimessa al volontariato delle associazioni e delle parrocchie che vanno ringraziate per il loro prezioso contributo”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.